Il Massaggio Tradizionale Thailandese

massaggio-thaiIl massaggio Thai è un massaggio praticato dai monaci buddisti della Thailandia, ed è stato tramandato da maestro e allievo per oltre 2500 anni.

Viene usualmente praticato a terra su un fouton da vestiti, senza utilizzare oli: combina i punti di digitopressione della Medicina Cinese con uno stretching assistito ispirato allo Yoga di derivazione indiana, che apre il corpo energeticamente e fisicamente.
Lo scopo finale del Massaggio Tradizionale Thai è, per chi lo riceve, il raggiungimento di uno stato di “leggerezza” e un’elevazione emotiva e spirituale.
Massaggio “terapeutico” per eccellenza, agisce in maniera efficace e profonda sui canali energetici del corpo: si effettua tramite compressioni, digitopressioni e allungamenti/mobilizzazioni che portano il ricevente ad effettuare passivamente posizioni derivate dallo Yoga.
“Sblocca” le tensioni di carattere fisiologico e nervoso, normalizza la postura, riattiva la circolazione venosa e linfatica e allevia i disturbi cervicali, lombaggini, dolori articolari e muscolari, emicranie, insonnia.